Tradizioni Spagnole per il Capodanno

ottobre 8, 2012 by · Leave a Comment
Filed under: Estero 

 

Come si suol dire… “ paese che vai, tradizioni che trovi” . In questo articolo vedremo quali tradizioni si seguono in Spagna per celebrare l’ultima notte dell’anno. Ovviamente a seconda che decidiate di passare il capodanno a Barcellona o il capodanno a Madrid, cambieranno un po’ gli usi e i costumi, ma di sicuro c’è una cosa sacra per tutti gli spagnoli, mangiare dodici chicci d’uva al suonare della mezzanotte. Si devono mangiare una ad una al suonare dei dodici rintocchi della mezzanotte, chi riesce nell’impresa avrà un anno pienno di fortuna e prosperità. Il momento dell’uva è il più atteso per Capodanno, di fatto, le campane si ritrasmettono in diretta televisiva in tutta Spagna.

 

Un altra tradizione è quella di indossare indumento intimo rosso, che si dice porti buona sorte. A partire da mezzanotte inizia quindi la festa infinita per le strade e per tutti i locali, dove è d’obbligo buon ambiente, molta musica, champan e alchool.

 

In Spagna, paese della vita notturna per eccellenza, questa notte si celebra in maniera molto intensa. A Madrid, il punto di ritrovo per eccellenza è Puerta del Sol, qui, la gente che viene a festeggiare, suole venire con le più stravaganti parrucche.

A Barcellona invece, il punto più grande di ritrovo è al Poble Espanyol, dove vengono allestite grandi discoteche e concerti. Molto suggestivo è anche passare la serata nei locali sulla spiaggia. In questa notte speciale, non aspettatevi grandi fuochi d’artificio. Per tradizione, la notte dei giochi pirotecnici è per San Juan

La Fondazione Fontenuovo inaugura il gazebo “Stop&Go”, un servizio gratuito nei grandi eventi

ottobre 3, 2012 by · Leave a Comment
Filed under: Umbria 

 

Martedì 2 ottobre, in occasione delle iniziative promosse per la  Festa dei Nonni, la Fondazione Fontenuovo Onlus ha presentato davanti agli ospiti della residenza perugina di via Enrico dal Pozzo un nuovo servizio a disposizione dell’intera collettività, rivolto in particolare alle persone dall’età “d’argento”.

 

Si tratta del gazebo “Stop&Go”, uno spazio da collocare all’interno di manifestazioni, fiere, eventi pubblici sia cittadini sia extracittadini, in cui trovare gratuitamente comode sedute per riposare, un piccolo punto ristoro, un angolo lettura, occasioni di aggregazione e di incontro oltre a proposte di animazione ricreativa e culturali, nonché un punto di informazione su argomenti utili alla terza età. L’idea è maturata anche grazie all’esperienza che la struttura di Fontenuovo possiede, con oltre cento anni al servizio della terza età.

Così si esprime il Presidente della Fondazione Fontenuovo, Orfeo Ambrosi, circa l’iniziativa “Stop & Go”. “L’esigenza di uno spazio di ristoro riservato agli anziani è nata poiché nei luoghi affollati come eventi pubblici, fiere e manifestazioni mancano delle aree di sosta, specialmente per coloro i quali, avendo qualche anno in più ma volendo comunque sentirsi partecipi delle manifestazioni promosse sul territorio, avvertono più facilmente l’affaticamento dello stare in piedi a lungo, del camminare e, soprattutto, del muoversi tra la folla”.

 

Il gazebo “Stop&go” sarà un servizio completamente gratuito per la cittadinanza messo a disposizione grazie all’impegno dei volontari e dei dipendenti della Fondazione Fontenuovo Onlus.

La “prima uscita” della struttura si terrà in occasione della tradizionale Fiera dei Morti di Perugia, dal 1 al 5 Novembre, in cui – grazie anche al patrocinio del Comune di Perugia – si potrà beneficiare dei servizi offerti dal gazebo “Stop&go”.

 

 

Sede Legale ed Amm.va: Fontenuovo – Residenze di Ospitalità per Anziani – Fondazione – O.N.L.U.S.

Via Enrico dal Pozzo, 61 – 06126 – Perugia – C.F. 94080490546

Tel. centr. 075/5722556 – tel Amm.ne 075/5722345 – telefax 075/5722347

e-mail: segreteria@fontenuovo.191.it    sito internet: www.fontenuovo.it

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network