“Contratti” al Teatro Stabile di Torino, ingresso libero

maggio 18, 2010 by · Leave a Comment
Filed under: Piemonte 

CONTRATTI di Francesco Gerardi

con

Stefano Di Pietro, Paolo Giommarelli, Francesco Gerardi,

Gian Luca Parma, Marta Pettinari

scene e disegno luci Cristina Spizzamiglio

elaborazioni audio Alessandro Bufalini

produzione La Nave Europa

in collaborazione con Fondazione Sipario Toscana/La Città del Teatro

e Comune di San Giuliano Terme

Mercoledì 19 e giovedì 20 maggio al Teatro Stabile di Torino – Teatro Gobetti (Via Rossini 8) alle ore 20.45, Contratti, uno spettacolo sul tema del precariato e dell’attuale fragilità del lavoro. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Lo spettacolo, realizzato a partire da una ricerca svolta sulla condizione lavorativa ed esistenziale dei trentenni di oggi, ha il patrocinio e il sostegno di Città di Torino, Provincia di Torino, Cgil Piemonte, Cgil/Cisl/Uil Torino e Camera di Commercio di Torino.

Da sempre l’uomo ha cercato attraverso il proprio lavoro di migliorare la sua realtà. Oggi per farlo deve confrontarsi con una flessibilità che spesso si traduce in precarietà, lavorativa e di vita. Cinque attori ricostruiscono alcune situazioni che la società in cui viviamo ci offre, affrontando gli stessi problemi emersi nelle interviste che sono state raccolte durante il lavoro di ricerca che ha preceduto la composizione del testo teatrale.

Laura, Marco, Paolo e Filippo condividono un appartamento e alcune difficoltà legate alla costruzione del proprio futuro. Hanno età diverse, famiglie diverse alle spalle, hanno studiato cose diverse e fanno lavori diversi, ma nessuno di loro riesce a programmare la sua esistenza che invece di procedere si ripete in un presente privo della capacità di guardare lontano. Nell’arco di tre giorni che vanno dalla fine di una settimana all’inizio di quella successiva i personaggi, oltre a presentare sé stessi e i vari rapporti che li caratterizzano, raccontano la distanza tra il ruolo che vorrebbero avere nella società e quello che invece hanno.

La messa in scena coinvolge tre luoghi diversi, all’interno dei quali si articola il percorso lavorativo e personale dei protagonisti: la casa in cui vivono, il mondo esterno che li accoglie o li respinge attraverso la riuscita o il fallimento delle loro ambizioni, il sogno in cui prendono forma le paure ma anche le aspirazioni che non trovano spazio altrove. Elemento di raccordo tra i diversi ambienti è una grande finestra che fa da sfondo e da cornice proiettando all’interno della scena il mondo che tutti abitiamo e che troppo spesso subiamo nel tentativo di riuscire a vederlo con altri occhi e provare a cambiarlo o, almeno, di trarne una piccola rivincita. A volte divertente, a volte amara.

La Nave Europa è nata a Pisa nel 2005. Compagnia teatrale composta da attori di formazione ed esperienze eterogenee, rivolge la sua ricerca artistica alle attuali necessità della messa in scena avendo come riferimento la tradizione lasciata in eredità dai grandi maestri del ‘900 e come aspirazione la cooperazione con le diverse culture europee del teatro.

Per informazioni e prenotazioni: lanaveeuropa@libero.it

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network