“Chi semina raccoglie… – I Giardini Letterari di Eugea”

Giovedì 15 aprile, alle ore 18.00, presso la Casa della Conoscenza (Via Porrettana 360 – Casalecchio di Reno), la nuova collana editoriale di Eugea che abbina letteratura e giardinaggio sarà presentata da Gianumberto Accinelli e Giorgio Sandrolini.

Dalla fusione di sapere umanistico, lettura scientifica dei fenomeni descritti dalla letteratura e loro ricreazione attraverso il giardinaggio nasce la collana editoriale di Eugea Edizioni “I Giardini Letterari”, che Gianumberto Accinelli e Giorgio Sandrolini, per il ciclo “Chi semina raccoglie…”, presenteranno giovedì 15 aprile alle ore 18.00 in Piazza delle Culture.
Le prime due uscite della nuova collana editoriale, “Proust e La Natura Ritrovata” e “Hesse e La Natura svelata”, abbinano un libretto con pagine scelte da opere dei due autori ad alcune bustine di semi per coltivare le piante citate o evocate dai testi. In questo modo, l’appassionato può ricreare nel proprio angolo verde le descrizioni naturalistiche degli autori, in una sintesi assai originale tra cultura e bellezza naturale che Eugea, nata nel 2005 da uno spin-off dell’Università di Bologna, propone a tutti come forma di “ecologia privata” per riportare la bellezza della natura nelle città.

Il ciclo “Chi semina raccoglie… Viaggio sentimentale tra i fiori del giardino, della letteratura e dell’arte” celebra l’arrivo della primavera con tre incontri sul mondo delle piante, cui è abbinata una fiorita mostra bibliografica tra atrio e primo piano di Casa della Conoscenza, con piante gentilmente offerte dal Vivaio Menzani di Casalecchio di Reno.

Ultimo incontro del ciclo, stessa ora e luogo >
Martedì 20 aprile – “Fiori. Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh” – Stefania Biancani illustra i dipinti della mostra in corso ai Musei San Domenico di Forlì

A cura della Biblioteca C. Pavese, con la collaborazione tecnica di Vivaio Menzani
Ingresso libero
Per informazioni: Casa della Conoscenza
Tel. 051/590650 – 051/572225
E-mail biblioteca@comune.casalecchio.bo.it

Lascia un commento