SSUCv3H4sIAAAAAAAEAJWQQQuDMAyF74P9B+lZ2GC3/YfBwOPYIdYgYdEM0zpE/O9rrUJPg9363te88DIfD0VhalCy5lrMUQVNzF7dAI6kD/a53HxsyMlAwNGM3rISow6cV9QYsVkWHLbhbzK3+X3PI+liBysMEwGZO8qb0ZQZUV9HciO1yAw9ilez86X8EVZR2+upmrpaWP/ITI/n3hta7O20tstaD8gIqfUjfTWvj8Ohy+8wUoOSafANSXaSUSxwHLhkyTZcX7pt3/IFsNacpqQBAAA=

IL 24 NOVEMBRE 2023 È IL GIORNO DELL’ANNO IN CUI SI TRADISCE DI PIÙ

L’ultimo venerdì di novembre è l’occasione in cui maggiormente si concretizzano le scappatelle. A metterlo in evidenza è uno studio condotto dal portale Incontri-ExtraConiugali.com, il sito più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato, basandosi su ricerche qualitative online confermate da un’analisi quantitativa su un campione di iscritti alla piattaforma.

Prima delle frenetiche corse di dicembre —che iniziano nel week-end dell’Immacolata e trovano il loro punto massimo a Natale— l’ultimo venerdì di novembre è il giorno più tranquillo della stagione, il momento dell’anno in cui —secondo l’ultima ricerca del portale Incontri-ExtraConiugali.com, il sito più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato— le persone tradiranno con una probabilità doppia rispetto a qualunque altro giorno dell’anno.

Basandosi su ricerche qualitative online, confermate poi da un’analisi quantitativa su un campione di iscritti alla piattaforma, il portale specializzato in incontri extra-coniugali conferma così l’esistenza di un giorno dell’anno in cui si tradisce di più.

«L’ultimo venerdì di novembre è un giorno felice per i fedifraghi conclamati ma anche per i neofiti dell’adulterio, perché rappresenta per i traditori l’ultimo giorno possibile per una scappatella prima dello shopping di Natale, dei pranzi e delle cene di lavoro e di famiglia, degli impegni con i parenti, dell’albero, del presepe, dei giochi, del cenone o delle partenze di Capodanno, con i bambini che non vanno a scuola e ronzano intorno e con tutte le esigenze familiari che avranno necessariamente la priorità su tutto il resto» spiega Alex Fantini, fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

A confermare il fenomeno è anche la constatazione che in questi primi 20 giorni di novembre le iscrizioni a Incontri-ExtraConiugali.com sono più che raddoppiate, marcando un +120% per gli uomini ed un +105% per le donne, rispetto alla media dei precedenti 365 giorni (ottobre 2022 – ottobre 2023).

E, poi ancora, un sondaggio realizzato sempre questo mese su un campione di mille uomini e mille donne di età compresa tra i 25 ed i 64 anni iscritti al sito, ha rilevato che il 95% dei fedifraghi italiani ed il 93% delle fedifraghe italiane hanno in programma di tradire il partner proprio in occasione dell’ultimo venerdì di questo mese.

Un giorno che secondo gli intervistati rappresenta il momento in cui veramente si riesce ad essere sereni ed a godere maggiormente della scappatella con l’amante. Mentre pochi giorni dopo, seppure non manchino le occasioni ed aumentino le possibili scuse —ad esempio la necessità di andare a comprare i regali, le cene di lavoro o le serate con gli amici— tutto diventa più frenetico e non si ha la necessaria serenità per rilassarsi e godere appieno del momento.

A contribuire ad una maggiore serenità della scappatelle di fine novembre è senz’altro Incontri-ExtraConiugali.com che —sul web e via APP— garantisce l’anonimato più assoluto. Con i tradimenti di Natale, che di solito si concretizzano tra colleghi, con gli ex o comunque nel proprio giro di amicizie, il rischio di essere scoperti è invece notevole.

«Grazie al nostro sito, uomini e donne di tutte le età riescono a scegliere il partner giusto ed a organizzare tutto per tempo nei minimi dettagli. Non si tratta di un’improvvisazione come spesso avviene tra colleghi, di cui poi pentirsi amaramente. Si tratta di una scelta consapevole in cui entrambi hanno lo stesso obiettivo, quello di trascorrere un momento di evasione senza necessarie implicazioni» sottolinea Alex Fantini.

«Per la stragrande maggioranza di loro la scappatella è solo una valvola di sfogo, indispensabile per il proprio equilibrio psico-fisico ma anche molto spesso per salvare un rapporto che non funziona più tanto bene. Sul nostro portale questo apparente paradosso diventa realtà, perché offriamo la massima sicurezza di non essere scoperti, portando a ridurre il coinvolgimento affettivo e contribuendo a salvaguardare le relazioni preesistenti» conclude il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.